Esistono collezioni di auto dal valore inimmaginabile di cui nessuno è a conoscenza (sia per questioni di privacy che di sicurezza), ma ci sono altrettante collezioni che sicuramente non sono un segreto, anzi, spesso sono un vero e proprio vanto per le star, uno status symbol di successo, potere e ovviamente passione per i motori.
Secondo le più importanti testate giornalistiche, però, esiste una collezione che vale più di ogni altra.

Ralph Lauren, designer dell’omonima maison, è il proprietario della collezione d’auto più costosa al mondo.

Si dice che il suo parco macchine valga complessivamente la bellezza di 140.000.000£ benché il valore delle sue vetture sia pressoché inestimabile trattandosi prevalentemente d’auto d’epoca, la cui importanza storica è in continuo aumento.

ralph lauren, car collection, collezione d'auto, auto d'epoca, macchine d'epoca
Photo via businessinsider.com

Lauren è un collezionista e un filantropo: oltre ad avere un sito internet interamente dedicato alle sue macchine è l’organizzatore di svariate mostre a tema in cui espone i modelli di sua proprietà, un attivo membro della comunità di appassionati d’auto d’epoca ed un assiduo partecipante ai concorsi e alle manifestazioni dedicate.

Le macchine più importanti

ralph lauren, car collection, cars, auto d'epoca, macchine d'epoca
Image via Twitter

Nella collezione di Ralph Lauren si annoverano:
– 5 modelli di Ferrari, perlopiù storici, datati a partire dal 1940 ad oggi;
– 2 Bugatti, una del 1933, l’altra del 1938;
– alcune Jaguar e persino un’antica Bentley dell’anno 1929 in perfette condizioni estetiche e funzionali.

Curiosità

Nel 2013, la Bugatti dal valore di 40 milioni di Ralph Lauren è stata l’auto più premiata al car show più elegante e importante del mondo: l’italianissimo Concorso d’Eleganza Villa Este patrocinato da BMW e Mini,  riservato ai gioielli automobilistici d’epoca sia su 2 che su 4 ruote, nonché alle concept cars e ai prototipi mai prodotti in serie.
In quell’edizione Lauren vinse ogni titolo riservato alle quattroruote d’epoca, tra cui il Trofeo BMW Group secondo la giuria ufficiale e la Coppa d’Oro Villa d’Este, assegnato sulla votazione del pubblico presente.

Mentre molti si sono congratulati per il successo ottenuto, altri hanno invece commentato che la pluripremiata auto era sì molto bella, ma “non tanto da valere 40 milioni”; la Bugatti Type 57SC Atlantic, di cui esistono solo due modelli al mondo, è indubbiamente un’auto costosa principalmente per la sua esclusività ma Lauren – e con lui molti altri estimatori – ha commentato che essa è molto più di una rara macchina d’epoca, trattasi infatti di “un vero e proprio monumento all’Europa pre-guerra, una delle ultime grandi creazioni automobilistiche prodotte prima che tutti quanti iniziassero a non produrre altro che carri armati. Inoltre è il pinnacolo della Bugatti, un contribuito al progresso dell’industria automobilistica del XX secolo. Un significativo pezzo di storia nonché l’essenza dell’art déco trasposta su quattro ruote, con la stessa suggestività di fantasma che possiamo toccare con mano”, dalle sapienti parole di Maté Petrany.

Photo via automobilemag.com
Photo via automobilemag.com

L’intera preziosissima collezione Ralph Lauren sarà esposta dal 28 aprile al 28 agosto a Parigi con la mostra “L’art de l’Automobile”, un evento imperdibile organizzato dallo stilista in persona, dedicato a tutti gli appassionati di motori d’epoca e non solo.

Comments are closed.